Enforcement (DM 282)



 

Il GdL Enforcement (DM282) è stato avviato nel gennaio del 2019 con l’obiettivo di approfondire l’allegato tecnico del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 13 Giugno 2017 su “Verifiche iniziali e periodiche di funzionalità e di taratura delle apparecchiature impiegate nell’accertamento delle violazioni dei limiti massimi di velocità, modalità di segnalazione delle postazioni di controllo sulla rete stradale“, meglio noto come Decreto Tarature (DM 282). Tale Decreto, pur colmando un vuoto tecnico-normativo inerente i limiti di incertezza di misura a cui le apparecchiature devono rispondere, alla metodica di misurazione e ai laboratori abilitati ad eseguirle, ha anche generato qualche situazione di incertezza sottolineata da alcuni associati. Pertanto, a valle di un confronto con il Ministero dove sono state evidenziate alcune criticità, TTS Italia ha avviato una discussione interna al Gruppo di Lavoro per definire una proposta di testo di tale allegato, pienamente condivisa sia dalle aziende fornitrici che dagli enti locali utilizzatori di tali sistemi. Tale proposta è stata condivisa con il Ministero alla fine del 2020 ed è ora in corso una fase di confronto per la finalizzazione dell’allegato stesso.

Coordinatore: Segreteria di TTS Italia

Soci partecipanti: Aci, Agenzia della Mobilità del Comune di Roma, 5T (Società in-house del comune di Torino, città metropolitana di Torino e regione Piemonte), Autostrade Tech, Eltraff, Engine, Kapsch, Kria, Project Automation, Maggioli, Safety21, Sodi Scientifica, Tattile, Tecnositaf, Traffic Tecnology, Velocar.

Per maggiori informazioni: leonardo.domanico@ttsitalia.it