Progetti conclusi



MyCorridor è un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma di ricerca e innovazione europeo Horizon 2020, iniziato a Giugno 2017 e con una durata di 36 mesi. Obiettivo del progetto è di facilitare i viaggi in contesti urbani, extra-urbani e di frontiera attraverso la creazione di un corridoio integrato e multimodale, sviluppato nell’ambito del MaaS (Mobility as a Service). TTS Italia coordina l’implementazione dei Piloti ed è coinvolta nelle attività di dissemination.
Capital-final CAPITAL (Collaborative cApacity Programme on Its Training-educAtion and Liaison) è un progetto della durata di tre anni finanziato nell’ambito del programma di ricerca e innovazione europeo Horizon 2020. Il progetto ha l’obiettivo di creare e sviluppare un programma di formazione ed educazione a supporto di stakeholders pubblici e privati per l’implementazione di Sistemi Intelligenti di Trasporto, con particolare attenzione per i Sistemi Cooperativi (C-ITS). TTS Italia si è occupata delle attività di implementazione e monitoraggio del programma.
logo-newbits NEWBITS (NEW Business models for ITS) è un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma di ricerca e innovazione europeo Horizon 2020, iniziato a Ottobre 2016 e con una durata di 30 mesi. Obiettivo del progetto è di fornire una maggiore comprensione del cambiamento delle condizioni e delle dinamiche che influenzano le innovazioni C-ITS. Il progetto prevede la definizione di nuovi modelli di business per identificare, incentivi e accelerare la diffusione dell’utilizzo degli C-ITS. TTS Italia si è occupata delle attività relative al coinvolgimento degli stakeholder americani e individuazione delle best practice sul tema degli C-ITS.
SNAP (Seamless exchange of multi-modal transport data for transition to National Access Points) è un progetto della durata di un anno (Gennaio 2019 – Dicembre 2019) finanziato dalla Commissione Europea attraverso la EIT Digital.
Obiettivo di SNAP, coordinato da CEFRIEL, è di abilitare la conversione di complessi dati del settore del trasporto negli standard richiesti (NeTEx, SIRI) dal Regolamento Europeo 2017/1926 per supportare operatori e gestori delle infrastrutture di trasporto che possono rendere i loro dati interoperabili e conformi agli standard.
Nel progetto SNAP, TTS Italia è coinvolta come subcontractor di Engineering, socio ordinario di TTS Italia, nelle attività di comunicazione.
SocialCar è un progetto europeo della durata di tre anni finanziato nell’ambito del programma di ricerca e innovazione europeo Horizon 2020. L’obiettivo del progetto è quello di creare e offrire un servizio di trasporto co-modale che integri soluzioni pubbliche e private, attraverso l’uso dei social media e del crowd sourcing. Il modello sviluppato nell’ambito del progetto verrà testato in 10 città europee. TTS Italia ha partecipato alla attività di dissemination del progetto.
logo-progetto-core CORE (Consistently Optimised Resilient Secure Global Supply-Chains) è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del VII PQ. Obiettivo del progetto è di indirizzare l’uso di tecnologie innovative per migliorare la sicurezza della catena logistica.Il consorzio del progetto raggruppa circa 70 partner non solo europei, coordinati da European Shippers’ Council.In CORE, TTS Italia ha partecipato al progetto pilota coordinato da Telespazio relativo all’uso di EGNOS per il trasporto intermodale delle merci pericolose.
contain CONTAIN (Container security advanced information networking) è un progetto europeo cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del VII PQ il cui obiettivo è specificare e dimostrare l’uso di un sistema europeo di sorveglianza del trasporto di container in un contesto globale che comprenderà modelli normativi, politici, di standardizzazione, di raccomandazione, di business, ecc. CONTAIN è iniziato nell’ottobre 2012 per una durata di 42 mesi. In CORE, TTS Italia ha supportato Telespazio nelle attività normative e di dissemination.
see TTS Italia ha fatto parte degli Stakeholders del Progetto SEE-ITS (Intelligent Transport Systems in South East Europe) nell’ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale Sud Est Europa. Il Progetto ha l’obiettivo di stimolare la cooperazione, armonizzazione e interoperabilità tra i Sistemi Intelligenti di Trasporto.
compass COMPASS (optimised CO-Modal PASSenger transport for reducing Carbon emissions) è un progetto del VII Programma Quadro coordinato dall’Università Napier di Edinburgo sul tema delle soluzioni ICT per il trasporto intermodale dei passaggieri.
TTS Italia è stata leader delle attività relative ai modelli di business e di dissemination.
cosmo-logo COSMO (Co-operative Systems for Sustainable Mobility and Energy Efficiency) è un progetto pilota COSMO coordinato da Swarco Mizar sul tema della guida cooperativa.
TTS Italia è stata coinvolta nelle attività di dissemination.
i-tour TTS Italia è parte del Project Stakeholders Board del Progetto i-Tour nell’ambito del VII Programma Quadro
egnos EGNOS2road è un progetto coordinato da Telespazio con l’obiettivo di valutare e stabilire i benefici e le opportunità di EGNOS per la modalità stradale nelle applicazioni applicazioni urbane ed extraurbani  di mobilità passeggeri.
TTS Italia si è occupata della valutazione dello stato dell’arte di EGNOS nelle applicazioni del trasporto su strada.
logo-scutum SCUTUM (SeCUring the EU GNSS adopTion in the dangeroUs Material transport) è un progetto europeo coordinato da Telespazio con l’obiettivo di estendere l’uso dei sistemi di navigazione satellitare EGNOS/Galileo per la gestione sicura del trasporto di merci pericolose.
TTS Italia ha supportato Telespazio nelle attività di coordinamento e dissemination.
p3its P3ITS (Pre-commercial Public Procurement for ITS innovation and deployment) è un progetto europeo coordinato da ERTICO sulla definizione degli appalti di gara, prevedendo la condivisione dei rischi e stimolando l’innovazione.
TTS Italia è stata coinvolta nelle le attività user needs per servizi ITS cooperativi e nelle attività di raccomandazione e implementazione dei servizi.
mentore MENTORE (iMplemENtation of GNSS tracking & tracing Technologies fOR Eu regulated domains) è un  progetto europeo coordinato da Telespazio sul tema delle applicazioni GNSS per i domini regolamentati.
TTS Italia ha supportato Telespazio nelle attività di dissemination e di coordinamento.
mtrade2 M-TRADE (Multimodal TRAnsportation supporteD by EGNOS) è un progetto europeo coordinato da Telespazio sulle applicazioni di EGNOS per il trasporto multimodale.
TTS Italia ha avuto il coordinamento delle attività di dissemination.
giroads GIROADS (GNSS Introduction in the Road Sector) è un progetto coordinato da ERF per l’introduzione delle applicazioni GNSS al trasporto stradale. TTS Italia è stato affidato il coordinamento delle attività relative agli aspetti normativi e di certificazione delle applicazioni satellitari nel settore del trasporto stradale
E Call: Nel 2002 TTS Italia, nell’ambito di una convenzione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha coordinato la Prima Fase di un progetto Pilota sulle Chiamate di Emergenza (E-Call). E Call è uno dei Progetti Pilota previsti dal PGTU – Piano Generale dei Trasporti e della Logistica, per lo sviluppo dell’Architettura Nazionale ARTIST.
Architettura per il settore dei controlli sull’autotrasporto: Nel 2004 su incarico della Consulta dell’Autotrasporto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, TTS Italia ha partecipato al Progetto “Applicazione dell’Architettura Nazionale ARTIST al settore dei controlli sull’autotrasporto”. Scopo del Progetto è stato di definire l’Architettura generale di un sistema telematico di scambio di informazioni e dati da applicarsi al settore dei controlli dell’autotrasporto, con l’obiettivo di incrementare i controlli sul territorio, razionalizzare il sistema dei controlli sull’autotrasporto, e ottimizzare le risorse umane e strumentali in modo anche da semplificare le procedure relative ai controlli.
metis METIS
(MEDiTerranean Introduction of GNSS Services) è un progetto europea per la diffusione dei servizi GNSS nell’area mediterranea. TTS Italia ha supportato Telespazio nelle attività di dissemination e di coordinamento.